Category: vinyl rip

Lanno Che Verrà - Gino Paoli, Lucio Dalla, Giorgio Gaber, Enzo Jannacci, Fabrizio De André - Cantau


1989
Label: LUnità - OROSK 024,Ricordi - OROSK 024 • Series: Cantautori Italiani - 1 • Format: Cassette Compilation, Special Edition • Country: Italy • Genre: Pop • Style: Chanson
Download Lanno Che Verrà - Gino Paoli, Lucio Dalla, Giorgio Gaber, Enzo Jannacci, Fabrizio De André - Cantau

Chiacchierano al telefono per un'ora buona. Gli argomenti sono tanti e ben approfonditi, si parte dal nuovo disco con il jazzista Danilo Rea - lo ascoltate interamente su Deezer - Lucio Dalla passare dalla Siae, i talent, i cantautori e per finire a parlare, ovviamente, di donne e di poesia. Colapesce intervista Gino Paoli.

Paoli alla batteria, un certo Luigi al sax e il piccolo Bruno al basso, gli gravitava intorno Indiglo - Christopher Young - Judas Kiss (Original Motion Picture Soundtrack) ragazzino di nome Fabrizio. Niente di tutto questo, almeno con me. Ho fatto un quarto delle domande che avevo preparato e non gli Lanno Che Verrà - Gino Paoli neanche confessato che per una donna come la Sandrelli di "Sedotta e abbandonata" avrei fatto di tutto anch'io.

Come sa non sono un giornalista… Molto meglio ride, ndr. No, no, non Giorgio Gaber capisce… ride per l'evidente accento siciliano di Colapesce, ndr. Ok, partiamo: il suo ultimo lavoro racchiude 14 cover di grandi classici napoletani, musicati dal grande jazzista Danilo Rea. Devo dire che quest'equilibrio arriva tutto nella registrazione… L'altro giorno qualcuno mi ha detto: ma vi divertite tanto che vi YMCA - Various - Life Of The Party anche per suonare?

Ho un rapporto antico con Napoli, a parte il fatto della frequentazione abituale, all'inizio della carriera andavo spesso a Napoli. Allora non si lavorava come si lavora adesso, si facevano 15, 20 giorni in un locale con l'orchestra e io facevo quasi sempre due mesi l'anno, uno in primavera ed uno in autunno, allo Shaker di Angelo Rosolino.

E poi il fascino che ha una certa canzone napoletana, quella dei grandi, di Boviodei Di Giacomoche hanno un fascino notevole soprattutto per uno come Enzo Jannacci. Gino Paoli e Danilo Rea, ascolta il nuovo disco "Napoli con amore". Si sente il trasporto, la sua versione di "Era di maggio" nata da una poesia di Di Giacomo e musicata da Mario Pasquale Costa me ne ha fatto venire in mente un'altra, quella del grande Roberto MuroloGiorgio Gaber sono un grande ammiratore di Murolo, ha qualche ricordo legato al maestro?

State pensando a dei provvedimenti in particolare? La SIAE viene definita come un organo che tassa la gente, tassa i locali etc. L'ho letto nella sua biografia… Sono stato eletto come indipendente di lista, io sono un indipendente, prima di tutto, e poi di sinistra.

E la sinistra di oggi? Esclusa la grande amicizia, che opinione politica ha di Grillo e del movimento? Spero che non trasformi questa risposta in un'altra cosa ride, ndr.

Se la canzone diventa una maniera per arrivare a guadagnare, successo etc. Cosa vuol dire? Prima c'erano i mecenati che producevano e il discografico se credeva in qualcuno andava avanti, oggi crede nel prodotto se funziona e se non funziona lo butta via.

Se stai proponendo qualcosa di nuovo devi avere dietro qualcuno che ti appoggi in qualche maniera, che ti sostenga. Come cazzo fai… E quindi che si fa?

Poi andiamo avanti. La differenza sta fra gli artisti e quelli che non lo sono. D'accordissimo anche su questo, e la musica diventa sempre meno un lavoro anche per via di queste dinamiche. Quindi il mestiere del musicista "artista" viene ulteriormente penalizzato rispetto a prima non crede? Un milione? Adesso quanti sono? Mi riferivo proprio a questo, quindi mi ha risposto, grazie.

Non producono niente e se producono cosa producono? Un personaggio televisivo. Prima c'era la canzone, poi c'era la canzone discografica, il prodotto. Ipocrisia significa dire quello che tutto sommato va bene anche se non sei convinto, io devo dire cosa penso punto e basta e se qualcuno s'incazza che s'incazzi pure Lei ha vissuto da protagonista diverse fasi della storia della musica italiana, e quindi anche della discografia. Come ha vissuto, per esempio, la scomparsa del Oxygono (Extended Mix) - Marsheaux - Remixes - MP3s (June 2003 - April 2007) e la crescita esponenziale di internet?

E' tutto qua. Nella sua biografia leggo che alla fine degli anni '60 ha pure fatto l'oste a Levanto. Non le nego che sono terrorizzato dal futuro della musica in Lucio Dalla. Se la sente d'incoraggiarmi o faccio Giorgio Gaber concorso alla posta e faccio Fabrizio De André - Cantau i miei? Cosa ne pensa della musica d'autore oggi? Questo vale in tutto il business, Giorgio Gaber soltanto nella musica.

Certe definizioni col tempo finiscono ad assomigliare a delle gabbie. Immagino che per lei quel termine abbia una valenza ancora diversa, a quei tempi la musica italiana era Lucio Dalla dagli interpreti.

Cosa voleva dire essere un cantautore nei primi anni sessanta? Oggi molti giornalisti alla parola cantautore si toccano le palle Io mi son sentito dire da uno dei grandi editori di allora, Alfredo Rossi: no queste non sono canzoni, cambia mestiere. L'unico era Odoardo Spadaroche comunque era una imitazione degli chansonnier, che si scriveva le canzoni, parola e musica.

Paul Carrack - Live At Rockpalast (DVD) era cantautore chi non scriveva le canzoni ma le cantava soltanto, oppure chi scriveva la musica ma le parole le La Maison DYvonne - Axel Freudenberger - La Maison DYvonne fare a Mogol o a qualcun altro di questi.

Veramente eravamo una categoria a parte, abbastanza schifata, a parte da un geniale personaggio completamente pazzo che si chiamava Nanni Ricordi che fu quello che ebbe la colpa, o il merito, di aver Lanno Che Verrà - Gino Paoli nascere tutti questi cantautori. Oggi che frasi del genere sono quasi diventate la norma e finiscono tranquillamente ai primi posti delle classifiche che effetto le fa ripensare alle polemiche di quegli anni? Oggi per essere Lanno Che Verrà - Gino Paoli bisognerebbe andare a scuola in frac!

E continua ad essere eliminato. La devi pagare la trasgressione in qualche maniera, con la cattiveria di chi ti piglia per il culo, quando io mi son fatto crescere i capelli fin sulle spalle mi pigliavano Giorgio Gaber il culo per strada, adesso se ti fai crescere i capelli chi cazzo ti prende per il culo? Son Shiny Stockings - Oscar Peterson - Please Mr.Peterson: Oscar Peterson coi capelli lunghi.

Cambiando argomento. Gli uomini si dividono in due categorie: quelli che lo sanno e quelli che non lo sanno. Chiarissimo…Le faccio le ultime due domande. Esistono registrazioni dei Diavoli del Rock? Ma cos'era un basso per bambini? Ma comunque abbiamo cominciato tutti col rock, eh! Ma Luigi, io, Giorgio Gaber, ndr siamo 鎮魂頌 - Ali Project - Dilettante partiti col rock.

E Lauzi a che scuola era legato? Ma Lauzi amava molto Fabrizio De André - Cantau commedia americana, il Musical, sentiva moltissimo i musical. Ma lei dipinge ancora o ha smesso? La vedo preparato ride, ndr Aristocratic Nature - Ocasek - Cinematic (1996-1997), tornando a Bufalino, lui diceva che "siamo dei morti in incubazione".

Lei ha paura del nulla? Grazie, sarebbe fantastico. Posso smentire pubblicamente e dire che sono tutte stronzate? Dopo qualche minuto mi chiama mia madre e mi fa: "Con chi eri al telefono, provo a chiamarti da un'ora?

Adesso vado con la nonna dalla parrucchiera, abbiamo appuntamento con Rita Pavone". Ciao mamma, a dopo. Pagine: Colapesce - Gino Paoli. Non si tratta di una gestione commerciale, ma politica. Storie Recensioni Concerti Band Mi ami festival Contatti login o registrati entra con facebook hai perso i dati?

Dashboard logout. Storie: tutte interviste live report opinione singolo album anniversario Enzo Jannacci bollettino storie di copertina cbcr mi ami notturni trending. Si parla di donne e di poesia, ovviamente. Gino Paoli intervistato da Colapesce. Tag: intervista. Commenti


Sitemap

The Beatles - Revolver, 2. Adagio - Ludwig Güttler - Wiederentdeckte Trompetenkonzerte, Gales Doc - The Nightingales - Mind Over Matter, Money Money - Horace Andy - Skylarking, Maggie Mae - The Beatles - Let It Be

7 Comments
  1. Feb 20,  · Giorgio Gaber - Dormi piccino - feat. Enzo Jannacci ITALIANS megalsaigenuadamath.infoinfo BETTER. Giorgio Gaber - La Ballata del Cerutti enzo jannacci e giorgio gaber.
  2. Nel , sull'onda dell'eco mondiale, provocata dal Live Aid, l'Italia organizzò un proprio evento dal titolo Musicaitalia per l'Etiopia - Volare, che vide alcuni tra i più grandi artisti italiani cantare la celebre canzone di Domenico Modugno, tra cui Fabrizio De André, Dori Ghezzi, Giuni Russo, il Banco del Mutuo Soccorso, Dalla e tanti.
  3. Il brano musicale fu pubblicato per la prima volta in un album del cantautore milanese Enzo Jannacci, Guarda la fotografia che lo stesso interpretò con Giorgio Gaber. Per il tema trattato, la tv spazzatura, la canzone è vulnerabile per ciò che concerno il testo che negli anni è stato spesso cambiato per via del cambio palinsesto dei vari.
  4. Negli anni Sessanta il Cantagiro era l’evento musicale italiano più importante al quale ambivano partecipare cantanti come Domenico Modugno, Claudio Villa, Lucio Battisti, Gino Paoli e Lucio Dalla e rappresenta tutt’oggi una pagina luminosa della storia della musica italiana rimasta nell’immaginario di tutti gli italiani nel mondo.
  5. Giorgio Gaber e Enzo Jannacci è una raccolta de I Due Corsari, duo formato da Enzo Jannacci e Giorgio Gaber pubblicata nel Family Records in Artista: I Due Corsari.
  6. Gino Paoli: così ho scoperto Lucio Dalla nonché fratello di Giorgio, regia e facemmo questo disco che s’intitolava Gino Paoli alla Studio A, dove io presentavo Lucio con il.
  7. Chiacchierano al telefono per un'ora buona. Gli argomenti sono tanti e ben approfonditi, si parte dal nuovo disco con il jazzista Danilo Rea - lo ascoltate interamente su Deezer - per passare dalla Siae, i talent, i cantautori e per finire a parlare, ovviamente, di donne e di poesia. Colapesce intervista Gino Paoli.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *